Reggio Calabria, Viale Europa: raggiunto l’accordo tra commercianti, residenti e amministrazione

L’Amministrazione comunale ha subito aperto un’importante mediazione – dapprima tramite il consigliere comunale Antonino Nocera e poi grazie all’assessore ai Lavori pubblici Giovanni Muraca – coi commercianti dell’area, convinti che lo spartitraffico potesse incarnare un problema per la viabilità e per il fatturato delle loro aziende.
Immediatamente attivati dunque, su iniziativa del sindaco Giuseppe Falcomatà e dello stesso Muraca, presenti i responsabili unici del procedimento Domenico Romeo (lavori viale Europa finanziati tramite il “Patto per il Sud”) e Alessandro Idone (implementazione dell’illuminazione pubblica finanziata con fondi del Pon Metro), specifici “tavoli” tecnici finalizzati a vagliare unitariamente le citate problematiche di viabilità e le questioni in materia di pubblica illuminazione e sicurezza stradale poste da numerosi cittadini del quartiere, ma anche mirati a dare garanzie ai commercianti sul tranquillo operato dei propri esercizi.
In questo modo – dichiara l’assessore Muraca – abbiamo raggiunto una larga intesa tra le parti: in tempi rapidi renderemo il traffico più scorrevole e sicuro lungo viale Europa e le arterie circostanti.
Importante anche rilevare che Vigili del fuoco e Azienda ospedaliera “Bianchi Melacrino Morelli”, spesso coinvolti in modo inappropriato nelle polemiche di questi giorni, in sede di conferenza di servizi hanno fornito parere positivo al progetto esecutivo per il nuovo look di viale Europa. Intesa anche riguardo all’esigenza di aprire con massima urgenza un “rondò” all’altezza dell’ “Eugenio Morelli” per fluidificare il transito delle ambulanze dell’ospedale territoriale reggino.
Fonte: Comune di Reggio Calabria 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*