I grandi reboot del 2017

A Hollywood vanno parecchio forti i reboot, oramai è più che evidente. Da qualche anno a questa parte, le case di produzione hanno infatti cominciato a prendere sempre più ispirazione da opere del passato, più o meno recente che sia, rispolverando vecchi franchise e riscoprendo classici di grande successo.

Non abbiamo a che fare quindi con dei sequel, ma con dei veri e propri “rilanci”, nati ovviamente sfruttando tutte le più moderne tecnologie. Questo 2017 si prospetta essere davvero un anno di grandi ritorni, con ben quattro saghe del passato pronte a rivivere sul grande schermo.

reboot del 2017Si parte il 6 aprile con l’uscita nei cinema del nuovo “Power Rangers”, diretto da Dean Israelite (di cui sotto potete vedere il trailer). Un cast d’eccezione con Bryan Cranston ed Elizabeth Banks per una pellicola che cercherà di trasformare una delle saghe televisive di maggior successo degli ultimi vent’anni in un moderno film di supereroi.

Del resto mostri e supereroi sono un punto fermo della cinematografia degli ultimi tempi. Lo sa bene la Universal, che l’8 giugno farà uscire il reboot (il secondo) de “La Mummia”, capolavoro degli anni ’20 già tornato nelle sale nel 1999. Il protagonista stavolta sarà interpretato da Tom Cruise, mentre l’ambientazione sarà moderna e abbandonerà il fascino degli anni ’20. Resta un solo punto fermo: il mostro egizio, tornato dall’Oltretomba per conquistare il mondo.

Ma quella della Mummia non è l’unica saga al suo secondo reboot. Grande attesa quest’anno per il nuovo film sulle avventure dell’Uomo Ragno, “Spider-Man: Homecoming”. Prosegue quindi il nuovo filone di film della Marvel, che adesso inserisce questa nuova versione del suo supereroe più famoso nella continuity dei suoi ultimi film, unendo così la strada di Peter Parker a quella di Iron Man, Thor e Capitan America. Tom Hardy, ultimo volto del fotografo con poteri da ragno, è infatti già apparso in “Captain America: Civil War”, al fianco di Robert Downey Jr.

Non solo fantascienza però. Il 2017 vedrà anche il ritorno di un vero colosso dell’horror firmato Stephen King. “It”, il mostro spaziale capace di prendere le sembianze del pagliaccio Pennywise tornerà a terrorizzare i bambini di Derry, stavolta però con il volto – sotto al trucco bianco e rosso – di Bill Skarsgard, che prenderà così il posto del mitico Tim Curry. Come già successo con la prima trasposizione per la tv dei primi anni ’90, anche questo “It” sarà diviso in due parti, la prima delle quali, diretta da Andreas Muschietti, uscirà nelle sale il primo giorno di novembre.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*