Cosenza, Furto di una centralina elettronica e di un autocarro: quattro arresti

Sabato, 26 ottobre 2019, nel corso dell’attività di prevenzione e controllo del territorio disposta nell’area urbana dal Questore di Cosenza, D.ssa Giovanna PETROCCA, personale di questo Ufficio Prevenzione Generale, ha tratto in arresto per i reati di Furto Aggravato di una centralina elettronica e Tentato Furto Aggravato in concorso di un autocarro, ai sensi dell’art. 625 c.p., M.A. classe “90”, A.L. classe “86”, A.M. classe “91” e M.G. classe “98”, tutti gravati da numerosi precedenti penali. Per i quattro arrestati il P.M. di turno ha disposto la custodia cautelare degli arresti domiciliari, in attesa di giudizio per direttissima.

In particolare, i quattro soggetti, alle ore 10.05 circa, sono stati sorpresi su questa Via G. Marconi a rubare un autocarro. Uno di loro controllava i movimenti del proprietario del veicolo, temporaneamente entrato in un bar, e gli altri tentavano di mettere in moto l’autocarro utilizzando una centralina, già in loro possesso e di tipo analogo a quella dell’autocarro oggetto di furto.

Alla vista dell’auto della Polizia, gli odierni arrestati, tentavano una precipitosa fuga ma venivano tempestivamente bloccati dagli Agenti intervenuti. Nell’occorso sono stati sottoposti a sequestro nr.I cappellino, nr. i cacciavite lungo circa 25 cm, nr. i cacciavite lungo circa 16 cm. e nr. 03 paia di guanti, rinvenuti nei pressi dell’autocarro.

Fonte: Questura di Cosenza 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*