Corigliano-Rossano, Marijuana: in manette due giovani

Ieri sera, personale della Polizia di Stato in servizio alla Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. di Rossano, nel corso di servizi mirati soprattutto al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, traeva in arresto F.M. maschio di anni 24 e S.E. femmina di anni 20, perché resisi responsabili del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

Nella specifico, il personale della Polizia di Stato impiegato in servizi di Polizia Giudiziaria, in una piazza del centro urbano di Corigliano Calabro, procedeva al controllo di un’autovettura con due persone a bordo, un uomo ed una donna, che con fare sospetto avevano cercato di avvicinare due giovani appiedati.

Alla vista degli agenti i due giovani appiedati si davano a precipitosa fuga, mentre gli occupanti l’autovettura venivano bloccati e perquisiti, anche in considerazione del fatto che l’uomo, F.M., risulta un sorvegliato speciale di P.S.

Abilmente occultato, nel cruscotto del veicolo, veniva rinvenuto un involucro di cellophane contenente circa 30 gr. di marijuana.

Esteso il controllo anche all’abitazione, venivano rinvenuti altresì, un bilancino di precisione, con tracce di sostanza stupefacente, e del denaro in contante in banconote di piccolo taglio.

Dell’avvenuto arresto veniva notiziato il Sost. Proc. di turno, presso la Procura di Castrovillari diretta dal dott. Eugenio Facciolla, il quale disponeva che venissero applicate le disposizioni previste dall’art. 121 delle norme di att. del c.c.p.

Fonte: Questura di Cosenza 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*