Alimentazione: mangiare bene per una maggiore fertilità

Una dieta sana ed equilibrata associata al mantenimento del peso forma, ad attività fisica regolare e a uno stile di vita corretto può migliorare la sessualità e la fertilità maschile.

Anche l’alimentazione gioca a quanto sembra un ruolo fondamentale nelle possibilità di concepimento influendo sulla qualità del liquido seminale, in particolar modo negli uomini in cui si possono essere presentati problemi di infertilità.

Ce lo dimostra uno studio i cui risultati sono stati pubblicati su “Fertility and Sterility”. In Olanda la Erasmus University Medical Centre di Rotterdam ha infatti condotto una indagine su 129 uomini, in media di 35 anni, che stavano per avere un figlio.

mangiare beneL’intenzione degli studiosi era quella di verificare una eventuale esistenza di correlazione tra le abitudini alimentari di questi soggetti e la qualità del loro liquido seminale.

Gli esperti hanno valutato i parametri dello sperma soffermandosi sul volume, sulla motilità, sulla concentrazione e sul numero totale degli spermatozoi. Hanno poi registrato anche il tipo di regime alimentare che i partecipanti allo studio avevano seguito durante il concepimento.

I risultati della ricerca hanno evidenziato che la qualità del liquido seminale nei soggetti che seguivano uno stile alimentare sano ed equilibrato era migliore di quello appartenente agli uomini che al contrario seguivano una dieta impropria.

Questi dati fanno riflettere su come l’alimentazione possa assumere un importante ruolo nella prevenzione per le coppie con problemi di fertilità. Sembrerebbe infatti che in Italia 1 giovane su 3 sia a rischio di infertilità.

Lo stile di vita svolge un ruolo molto importante sulla fertilità maschile”, ha spiegato Antonio Pellicer, codirettore di Fertility and Sterility e presidente IVI.

Negli ultimi anni, -ha aggiunto-, si è assistito a una significativa riduzione della fertilità nell’uomo dovuta a molteplici fattori che hanno provocato una diminuzione della qualità del liquido seminale. Occorre, quindi, fare molta attenzione e puntare su una corretta alimentazione poiché il peso corporeo può giocare un ruolo fondamentale sull’infertilità. Una dieta equilibrata, quindi, completa e ricca di antiossidanti rappresenta una delle più importanti regole da osservare per prendersi cura della propria capacità riproduttiva.

Quindi nonostante le cause dell’infertilità, sia maschile che femminile, possano essere di diversa natura, le coppie che hanno intenzione di provare ad avere un bambino devono tener presente che mangiare in maniera sana e corretta all’interno di uno stile di vita salutare può contribuire ad aumentare le probabilità di concepimento.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*